Provincia di Vercelli





Homepage > Tutela ambientale > Inquinamento acustico - SIRA/SIRI
Inquinamento acustico - SIRA/SIRI

Tutela dell'ambiente esterno e dell'ambiente abitativo dall'inquinamento acustico ai sensi delle L. n°447/1995 e decreti attuativi - L.R. n°52/2000

 
Le diverse attività intraprese per la conoscenza dello stato della risorsa e dei fattori di pressione antropica hanno prodotto e producono ingenti patrimoni informativi per la gestione dei quali sono state sviluppate specifiche procedure che, non essendo spesso riferite ad un unico disegno logico, non sempre risultano tra loro compatibili e coerenti. E’ quindi emersa la necessità di costruire un sistema informativo ambientale integrato, a seguito dell’esigenza di raggiungere l’integrazione dei processi caratterizzanti i diversi livelli amministrativi, tra gli attori del procedimento di autorizzazione ambientale, oltre che l’automazione dei processi burocratici connessi alle attività di autorizzazione stessa e di controllo.
Il Servizio tecnico informativo ambientale, presente all'interno del Settore Tutela Ambientale, rappresenta l'insieme delle soluzioni tecnico-organizzative e degli strumenti che consentono l'acquisizione, l'elaborazione e la messa a disposizione di informazioni di interesse ambientale, quale sistema di conoscenze e informazioni relative allo stato delle risorse (acqua, aria, suolo) ed ai fattori di pressione sull'ambiente (scarichi, emissioni in atmosfera, impianti infrastrutture e servizi ecc.) a supporto di tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle procedure di valutazione, di autorizzazione e controllo ambientale. Risponde pertanto alla specifica finalità di razionalizzare l'organizzazione degli archivi e dei flussi informativi, acquisire, elaborare, analizzare, visualizzare, stampare e provvedere al costante aggiornamento dei dati ambientali favorendo l'interscambio e la condivisione.

La tecnologia utilizzata è basata su software di tipo GIS (Sistema Informativo Geografico) che consente la gestione integrata di dati geografici (oggetti territoriali e ambientali) e, di tipo alfanumerico (attributi -informazioni connesse ai rispettivi oggetti territoriali e ambientali).

Le informazioni ambientali sono da tempo oggetto di progetti di condivisione promossi dalla Regione Piemonte nell'ambito del SIRA (Sistema Informativo Regionale Ambientale) e di IDA (Interscambio Dati Ambientali), attraverso la RUPAR (Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione in Piemonte).

http://extranet.regione.piemonte.it/ambiente/sira/ 
http://intranet.ruparpiemonte.it/ida/index.htm
http://www.ruparpiemonte.it/portal/public/rupar/

In particolare il Sistema Informativo Ambientale della Provincia di Vercelli ha progettato e realizzato, per rispondere alle esigenze di condivione dati ambientali, il portale Web-GIS con un primo step di informazioni.

Il Servizio si occupa inoltre di tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico.
Con la L.R. n.52/2000, finalizzata alla prevenzione, alla tutela, alla pianificazione e al risanamento dell’ambiente esterno e abitativo, nonché alla salvaguardia della salute pubblica da alterazioni conseguenti l’inquinamento acustico derivante da attività antropiche, sono state riordinate le competenze in materia di inquinamento acustico, in particolare, ai sensi della L. n.447/1995, sono state assegnate alla Provincia le funzioni amministrative in materia di inquinamento acustico previste dalla L. n.142/1990 così dettagliate:
a) garantire, avvalendosi dell’ARPA ai sensi dell’art. 3, comma 2, della L.R. 13 aprile 1995 n.60 (Istituzione dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente), il monitoraggio dell’inquinamento acustico e promuovere l’esecuzione di campagne di misura;
b) esercitare le funzioni di vigilanza e controllo delle sorgenti fisse ricadenti nel territorio di più comuni, oppure i cui effetti sonori si propagano nei territori di più comuni ricompresi nella circoscrizione provinciale, nonché di quelle delle imprese sia di beni sia di servizi soggette ad autorizzazione ambientale di competenza della provincia;
c) favorire la composizione di eventuali conflitti fra comuni limitrofi in relazione alla classificazione acustica del territorio;
d) esercitare in via sostituitva, le competenze comunali in caso di mancato adempimento all’obbligo di zonizzazione acustica o di predisposizione dei piani di risanamento;
e) approvare, d’intesa con i comuni interessati e nell’ambito della propria competenza territoriale, i piani pluriennali di risanamento acustico predisposti dagli enti gestori delle infrastrutture di trasporto sovracomunali;
f) approvare, sentiti i comuni interessati, i piani di risanamento acustico predisposti dai titolari di imprese produttive sia di beni sia di servizi soggette ad autorizzazioni ambientali di competenza della provincia;
g) attuare la programmazione e gli interventi necessari alla riduzione dell’inquinamento acustico.










Download allegati:

Le acque sotterranee della pianura vercellese ”La falda superficiale”
La Falda Superficiale copertina
La Falda Superficiale 1
La Falda Superficiale 2
La Falda Superficiale 3
La Falda Superficiale 4
La Falda Superficiale 5

Carta della Soggiacenza settore NORD
Carta della Soggiacenza settore SUD-EST
Carta della Soggiacenza settore SUD-OVEST

Carta della Vulnerabilità settore NORD
Carta della Vulnerabilità settore SUD-EST
Carta della Vulnerabilità settore SUD-OVEST

Carta Geoidrologica settore NORD
Carta Geoidrologica settore SUD-EST
Carta Geoidrologica settore SUD-OVEST

Sezione Litostratigrafica 1
Sezione Litostratigrafica 2
Sezione Litostratigrafica 3
Sezione Litostratigrafica 4

Stratigrafia 1
Stratigrafia 2
Stratigrafia 3
Stratigrafia 4
Stratigrafia 5
Stratigrafia 6
Stratigrafia 7
Stratigrafia 8
Stratigrafia 9
Stratigrafia 10
Stratigrafia 11
Stratigrafia 12
Stratigrafia 13
Stratigrafia 14
Stratigrafia 15
Stratigrafia 16
Stratigrafia 17
Stratigrafia 18
Stratigrafia 19
Stratigrafia 20
Stratigrafia 21
Stratigrafia 22
Stratigrafia 23
Stratigrafia 24
Stratigrafia 25
Stratigrafia 26
Stratigrafia 27
Stratigrafia 28
Stratigrafia 29
Stratigrafia 30



< torna indietro


UFFICIO TECNICO INFORMATIVO AMBIENTALE
Via S. Cristoforo 3
13100 - Vercelli

Oriana BENAZZI
Tel 0161 - 590.432
benazzi@provincia.vercelli.it




27/11/2009
Soluzione web per la georeferenziazione dei soggetti ambientali


  • dettagli >>





  • Ricerca




    A   A   A     |     © Provincia di Vercelli     |    stampa questa pagina

    Provincia di Vercelli - Via San Cristoforo, 7 - 13100 Vercelli - Centralino 0161 5901 - [ C.F. 80005210028 ] - PEC: presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it