Provincia di Vercelli





Homepage > Tutela ambientale > Rifiuti > Trasporto transfrontaliero rifiuti
Trasporto transfrontaliero rifiuti

Trasporto transfrontaliero rifiuti

Il Servizio si occupa della gestione delle procedure di controllo e vigilanza sulle movimentazioni di rifiuti da e per l’estero (Paesi aderenti alla CE e all’OCSE), disciplinate dalle disposizioni del Regolamento CE 1013/06 e dell’art. 194 del D. Lgs. 152/2006.

In particolare:
  • è l'autorità competente a chiedere informazioni sulle spedizioni contemplate dall'art. 18 del regolamento comunitario 1013/2006 per i rifiuti inseriti nell’Elenco Verde (tipologie di rifiuti non pericolosi destinati al recupero);
  • rilascia la modulistica obbligatoria e, successivamente, autorizza le spedizioni di rifiuti ai sensi dell'art. 9 del regolamento comunitario 1013/2006, in quanto paese di spedizione per i rifiuti inseriti nell’Elenco Ambra (tipologie di rifiuti destinati allo smaltimento);
  • autorizza le spedizioni di rifiuti ai sensi dell'art. 9 del regolamento comunitario 1013/2006, in quanto paese di destinazione.

Tempi
Nei casi di notifica ed autorizzazione preventiva scritta per le spedizioni all'interno della Comunità: 3 più 30 giorni, oltre ai tempi necessari per il ricevimento delle eventuali integrazioni richieste nel corso dell'iter autorizzativo e per l'inoltro della documentazione ai diversi Paesi interessati.

Costi
Nel caso di notifica ed autorizzazioni preventive scritte (art. 9 del regolamento 1013/2006):
1. Importazione: € 258,23 per ogni notifica relativa a un massimo di 5 trasporti, più € 25,82 per ogni trasporto eccedente. Due marche da bollo da € 14,62 per ogni notifica.
2. Esportazione: € 129,11 per ogni notifica relativa a un massimo di 5 trasporti, più € 25,82 per ogni trasporto eccedente.


Il pagamento dovrà avvenire mediante una delle seguenti modalità:
- sul C/C Postale n. 15714132 intestato a “PROVINCIA DI VERCELLI, via S. Cristoforo 3, 13100 Vercelli”;

oppure

- sul C/C BANCARIO UNICREDIT BANCA SPA Filiale "Balbo" (08445) - Filiale di Tesoreria - Via Laviny. 18 - 13100 vercelli
Coordinate bancarie internazionali:
IBAN: IT 48 Z 02008 10010 000103065664
BIC SWIFT: UNICRITM1EE5
intestato: PROVINCIA DI VERCELLI - Via San Cristoforo, 7 - 13100 VERCELLI
causale: spese notifica transfrontalieri


< torna indietro


SERVIZIO RIFIUTI
Via S. Cristoforo 3
13100 - Vercelli

Nadia CASALE
Tel 0161 - 590.441
casale@provincia.vercelli.it

Leandro OSENGA
Tel 0161 - 590.438
osenga@provincia.vercelli.it

Elena ZARANTONELLO
zaranto@provincia.vercelli.it

SERVIZIO RIFIUTI -
TRANSFRONTALIERI

Gabriella CASTELLETTI
Tel 0161 - 590.447
castelle@provincia.vercelli.it







Ricerca




A   A   A     |     © Provincia di Vercelli     |    stampa questa pagina

Provincia di Vercelli - Via San Cristoforo, 7 - 13100 Vercelli - Centralino 0161 5901 - [ C.F. 80005210028 ] - PEC: presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it