Provincia di Vercelli





Homepage > Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche sociali > Energia ed impianti energetici
Energia ed impianti energetici

Le attività del Servizio Energia riguardano svariati ambiti e possono essere distinte nei seguenti argomenti:

- Rilascio dell’autorizzazione unica ai sensi del D.Lgs 387/03 per impianti destinati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili;
- Rilascio dell’autorizzazione prevista dal D.P.R. 11 febbraio 1998, n. 53 per gli impianti di produzione di energia elettrica che utilizzano fonti convenzionali;
- Programmazione e promozione di interventi e iniziative sul territorio finalizzati al risparmio energetico;
- Incentivazione dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, secondo gli indirizzi dettati dal documento programmatico: Programma Energetico Provinciale e dalla normativa in vigore;



Il D.Lgs. 29 dicembre 2003 n. 387 prevede che la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili, gli interventi di modifica, potenziamento, rifacimento totale o parziale e riattivazione, nonché le opere connesse e le infrastrutture indispensabili alla costruzione e all'esercizio degli impianti stessi, siano soggetti ad un'autorizzazione unica rilasciata dalla Provincia, soggetto delegato in materia dalla Regione, nel rispetto delle normative vigenti in materia di tutela ambientale, di tutela del paesaggio e del patrimonio storico artistico.
La domanda di autorizzazione deve essere comprensiva di tutta la documentazione tecnica che sarebbe necessaria per il rilascio delle singole autorizzazioni ricomprese nel procedimento unico, autorizzazioni sia di tipo ambientale che edilizio.
Al fine del rilascio dell'Autorizzazione, la Provincia indice la Conferenza dei Servizi entro 30 giorni dal ricevimento della domanda. Il termine massimo per la conclusione del procedimento è di 180 giorni.
Il D.P.R. 11 febbraio 1998 n. 53 disciplina i seguenti procedimenti:
a. autorizzazione alla produzione di energia elettrica da parte di imprese attraverso impianti esistenti, potenziamento di impianti esistenti o nuovi impianti per uso proprio o per l'immissione nella rete nazionale;
b. autorizzazione alla produzione di energia elettrica per usi diversi da quelli di cui alla lettera precedente, mediante costruzione di nuovi impianti o modifica di quelli esistenti, da parte delle imprese elettriche minori;
c. autorizzazione all'installazione ed all'esercizio di gruppi elettrogeni (salvo quelli espressamente esclusi dalla norma medesima)
Gli impianti devono utilizzare fonti convenzionali a norma dell'art. 20, comma 8, della L. 15 marzo 1997 n. 59. Il Richiedente presenta domanda di autorizzazione alla Provincia secondo quanto previsto dall'art. 2 del Decreto. La Provincia rilascia il provvedimento autorizzativo dopo aver acquisito i pareri delle Amministrazioni e degli Enti coinvolti nel procedimento.
L'autorizzazione rilasciata comprende le eventuali prescrizioni relative all'inquinamento atmosferico prodotto dall'impianto.


Documentazione:

Le modalità di compilazione della domanda sono in corso di revisione. Per informazioni contattare il Servizio
Modello di domanda
Allegato A1
Allegato A2
Allegato A3
Normativa
Garanzie finanziarie




  • Nulla Osta Ministero Sviluppo Economico.pdf [ 795 kb ]

  • schema finale obiettivi.pdf [ 5 kb ]  
    < torna indietro


  • UFFICIO ENERGIA E IMPIANTI ENERGETICI
    Via San Cristoforo 3
    13100 - Vercelli
    Fax 0161 - 590.332

    Emanuela BROGLIA
    Tel 0161 - 590.269
    broglia@provincia.vercelli.it

    Carla ERBETTA
    Tel 0161 - 590.305
    erbetta@provincia.vercelli.it







    Ricerca




    A   A   A     |     © Provincia di Vercelli     |    stampa questa pagina

    Provincia di Vercelli - Via San Cristoforo, 7 - 13100 Vercelli - Centralino 0161 5901 - [ C.F. 80005210028 ] - PEC: presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it