Provincia di Vercelli





Homepage > Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche sociali > Pubblica istruzione, universita', dimensionamento scolastico > Legge Regionale 28/2007
Legge Regionale 28/2007

La Legge Regionale 28 dicembre 2007, n. 28 “Norme sull’istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa”, abrogando la precedente normativa regionale sul diritto allo studio, promuove un sistema di azioni per offrire a tutti gli allievi la possibilità di raggiungere il successo scolastico e formativo con una serie di interventi da attuare previa approvazione di un piano triennale.

La Regione Piemonte con DCR n. 142-50340 del 29/12/2011 ha approvato il Piano triennale di interventi in materia di istruzione, diritto allo studio e libera scelta educativa per gli anni 2012-2014.
Il Piano triennale regionale prevede che lo stanziamento annuale è definito con la legge annuale di bilancio e che lo stesso è ripartito tra le Amministrazioni Provinciali applicando i seguenti criteri:
- 70% sulla base della spesa storica degli ultimi tre anni (come definito dal precedente piano triennale 2009-2011);
- 10% sulla base del numero complessivo degli alunni iscritti nelle scuole presenti nei territori provinciali;
- 10% sulla base del numero complessivo degli alunni disabili iscritti nelle scuole presenti nei territori provinciali;
- 8% sulla base dell’estensione delle singole province;
- 2% sulla base della distanza media tra comuni (dispersione).

L'ammontare complessivo delle risorse finanziarie stanziate dalla Regione a favore delle Province piemontesi per il diritto allo studio, negli ultimi anni, è stato alquanto ridotto: dai 21 milioni di euro del 2009 si è passati ai 7 milioni del 2013 e agli 8 milioni stanziati sul bilancio regionale 2015.
Di conseguenza le somme a disposizione delle Amministrazioni Provinciali per la realizzazione delle azioni stabilite dalla L.R. 28 risultano inferiori rispetto a quelle assegnate nelle annualità precedenti.

Nell’esercizio delle funzioni attribuite dalla Legge Regionale 28/2007 la Provincia, nel rispetto degli obiettivi del Piano Triennale 2012-2014 prorogato per il 2015, in continuità con i criteri adottati negli scorsi anni e nel limite delle risorse finanziarie trasferite dalla Regione, con la preziosa collaborazione dei Comuni e delle Istituzioni scolastiche del territorio, provvede a garantire agli allievi diversamente abili certificati residenti nella provincia, l'accesso e la frequenza del sistema scolastico.

In particolare individua e definisce l’ammontare delle risorse necessarie alla:
- programmazione e all'organizzazione degli interventi per il trasporto e l’integrazione degli alunni diversamente abili frequentanti le scuole del secondo ciclo di istruzione, finalizzati alla stesura del Piano provinciale handicap scuole superiori;
- ripartizione ed assegnazione ai Comuni delle quote di compartecipazione agli interventi di assistenza scolastica delle scuole del primo ciclo di istruzione quali: trasporto, mensa, assistenza handicap e acquisto sussidi didattici, scuola dell'infanzia estiva, attività di educazione adulti.

  • PIANO TRIENNALE REGIONALE 2012-2014.pdf [ 663 kb ]

  • PIANO ISTRUZIONE 2012.pdf [ 344 kb ]  



    Download allegati:

    Piano interventi per il trasporto e l'integrazione scolastica alunni diversamente abili Scuole Superiori


  • MODULI_Rendiconto_Handicap_scuole_superiori_2016-17.doc [ 64 kb ]
  • SCHEDA richieste H superiori 2016-17.xls [ 75 kb ]


    Interventi di assistenza scolastica compartecipati per spese sostenute dai Comuni per le scuole del primo ciclo di istruzione


  • ModuliCONSUNT_Assist_scolast_2014-15e2015-16.zip [ 61 kb ]



    < torna indietro


  • SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE, UNIVERSITA', DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO
    Via San Cristoforo 3
    13100 - Vercelli

    Responsabile del servizio:
    Daniela BARRO
    Tel 0161 - 590.287
    Fax 0161 - 501.571
    barro@provincia.vercelli.it






    Ricerca




    A   A   A     |     © Provincia di Vercelli     |    stampa questa pagina

    Provincia di Vercelli - Via San Cristoforo, 7 - 13100 Vercelli - Centralino 0161 5901 - [ C.F. 80005210028 ] - PEC: presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it