Provincia di Vercelli





Homepage > Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche sociali > Immigrazione > Attivitą nelle scuole
Attivitą nelle scuole




 

ATTIVITA'
NELLE SCUOLE



ATTIVITA' NELLE SCUOLE

 
Servizio di mediazione

La Provincia, avvalendosi della collaborazione professionale di mediatori interculturali qualificati, realizza interventi di mediazione culturale e di supporto all'inserimento scolastico di cittadini stranieri in Istituti scolastici del territorio di ogni ordine e grado.

Per gli Istituti interessati ad avvalersi del servizio provinciale, è possibile contattare la Responsabile provinciale del Servizio Immigrazione (Dott..ssa Margherita Crosio) ai seguenti recapiti: 0161.590.225; crosio@provincia.vercelli.it
 




 "Sguardi curiosi di nuovi vicini": laboratorio fotografico (Piano Immigrazione anno 2010-2011 e anno 2011-2012)

"Sguardi curiosi di nuovi vicini" è un progetto sperimentale -ad integrazione delle azioni strutturate previste dal Piano Provinciale Annuale Immigrazione- per l'attivazione di un laboratorio di fotografia finalizzato alla produzione di una mostra fotografica realizzata da giovani stranieri residenti in provincia di Vercelli.
Attraverso questa attività, adolescenti immigrati e figli di immigrati possono così raccontare di sé, del proprio rapporto con il territorio e della propria visione del futuro, valorizzando e sviluppando, grazie al contesto della formazione non formale, le proprie competenze tecniche, sociali e relazionali.
La produzione di una mostra fotografica offre inoltre l’opportunità ad una parte della comunità di parlare di sé, di valorizzare le storie comuni, di riconoscersi e di riconoscere nelle esperienze di altri parte della propria biografia.
Il materiale così prodotto costituirà un allegato dell’VIII Rapporto Annuale “La condizione dei cittadini stranieri in provincia di Vercelli”, realizzato dall’Osservatorio Immigrazione della Provincia di Vercelli.
Per saperne di più >>>




Laboratori interculturali (Piano Immigrazione anno 2010-2011 e anno 2011-2012)

Laboratori “Identità e pregiudizio”
  • destinatari delle attività: i laboratori interculturali “Identità e pregiudizio” sono principalmente rivolti alle diverse classi della scuola primaria
  •  focus delle attività (obiettivo): cercare di costruire le condizioni per l’integrazione, attraverso un lavoro sul gruppo classe che aiuti i bambini e le bambine a sviluppare competenze relazionali che facilitino lo stare bene insieme. Nello specifico, il laboratorio “Identità e pregiudizio” mira ai seguenti obiettivi: apprendere i concetti di identità, pregiudizio, stereotipo; comprendere e riconoscere i meccanismi di costruzione degli stereotipi; facilitare il riconoscimento e l’accettazione della diversità.
  • durata delle attività: l'attività di norma si articola in quattro incontri da due ore, per un totale di otto ore
  •  modalità di realizzazione: il laboratorio è realizzato in classe, attraverso la co-conduzione del gruppo da parte di due animatrici socio-culturali.

 
Laboratori "Attraversa-menti"

Il laboratorio “Attraversa-menti” si rivolge a ragazzi e delle scuole secondarie di primo grado.

Obiettivi del percorso proposto sono:
  • prendere coscienza dei propri schemi mentali, delle proprie pre-comprensioni, stereotipi, pregiudizi, per lavorarci al fine di modificarli
  • ampliare il proprio modo di vedere la realtà e il mondo, grazie all'aiuto degli “occhi degli altri”
  • esplorare le proprie “abilità relazionali”, la capacità di mettersi in relazione con l'altro, con il diverso riflettere sulla propria identità sociale e culturale confrontandosi con l'altro
  • esplorare e sperimentare, rielaborandola, la dimensione della diversità in tutti i suoi aspetti
Il laboratorio si articola in una serie di quattro incontri successivi, ognuno dedicato ad un tema specifico.
  • Primo Incontro “Come mi vedo, mi guardo e mi racconto”: in questa prima fase i ragazzi e le ragazze esplorano la propria identità personale: caratteristiche, sogni, desideri, aspettative, ma anche e soprattutto competenze e risorse.
  • Secondo Incontro “In cosa mi identifico e a cosa appartengo”: in questa fase si introduce il tema delle appartenenze, dei “mondi” con i quali si interagisce e, quindi, dei processi di inclusione ed esclusione dal gruppo.
  • Terzo Incontro "Il gruppo, come funziona? Come può complicare o facilitare le relazioni?”: il gruppo è il soggetto protagonista delle riflessioni in questa fase.
  • Quarto incontro “Cultura e Culture”: in questa fase, il tema centrale è il come si definisce una cultura, o più in generale, cos'è cultura e come interagiscono tra loro culture diverse
Nella realizzazione del laboratorio si utilizzerà in particolare lo strumento del “gioco”, inteso nella prospettiva dell'animazione socio-culturale, come luogo in cui sperimentare il “come se...” attraverso la costruzione di setting in cui i ragazzi e le ragazze possano provare emozioni e riflettere su ciò che accade.

 

Per gli Istituti interessati ad attivare percorsi laboratoriali a tema, è possibile contattare la Responsabile provinciale del Servizio Immigrazione (Dott..ssa Margherita Corsio) ai seguenti recapiti:  0161.590.225; crosio@provincia.vercelli.it
 

 



Percorsi formativi tematici per insegnanti, genitori e bambini (Piano Immigrazione anno 2009-2010)

La Provincia, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale, promuove e realizza annualmente percorsi di formazione e seminari sul tema dell'integrazione rivolti a insegnanti, genitori e bambini.
Nel corso dell'anno scolastico 2009-2010 la Provincia ha promosso, in particolare, un seminario formativo sul tema dell'integrazione in relazione al tema del bullismo, con un intervento a cura del Dott. Alberto Pellai.
 
 
  
 
 
 
 
 
 
 
 



< torna indietro


SERVIZIO IMMIGRAZIONE
Via San Cristoforo 3
13100 - Vercelli

Funzionaria Responsabile:
Dott.ssa Margherita CROSIO
Tel 0161 - 590.225
Fax 0161 - 501.571
crosio@provincia.vercelli.it




Ricerca




A   A   A     |     © Provincia di Vercelli     |    stampa questa pagina

Provincia di Vercelli - Via San Cristoforo, 7 - 13100 Vercelli - Centralino 0161 5901 - [ C.F. 80005210028 ] - PEC: presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it