Consiglio Provinciale di Vercelli

Sessione Straordinaria

Seduta del 29 gennaio 2001

Atto n. 166

OGGETTO: Approvazione schema di accordo per l’affidamento all’ANAS delle funzioni di gestione e manutenzione delle strade conferite alle regioni ed alle province e, in particolare, delle attività relative alla manutenzione ordinaria, al pronto intervento, alla vigilanza, agli atti amministrativi concessori ed autorizzatori, nonché alla regolamentazione ai sensi degli artt. 5 e 6 del D.L.vo 30.4.1992, n.285 e s.m.i. Prot. n.2037

 

L'anno duemilauno addì ventinove del mese di gennaio, in Vercelli, nella Sala delle Tarsie del Palazzo Provinciale, a seguito dell'avviso di convocazione in data 24 gennaio 2001, n. 2059, diramato ai sensi della vigente normativa, alle ore 15.00, si è riunito il Consiglio Provinciale che è così composto:

BALTARO Giulio, Presidente della Provincia

BERTOLA Patrizio

BOSSO Carlo

BUONANNO Gianluca

CANOVA Gilberto

CHIAPPALONI Giovanni

CORGNATI Giovanni

DAGO Angelo

DE DOMINICI Gian Paolo

DEMARCHI Claudia

FECCHIO Claudio

FERRARO Domenico

FINOCCHI Fabrizio

SCHEDA Roberto, Presidente del Consiglio

FOSSALE Ercole

GUGLIELMINO Valentino

JULINI Norberto

LAZZAROTTO Renzo

MAFFEI Ermanno

NASCIMBENE Roberto

RANGHINO Sandra

ROMANO Francesco

SAVIOLO Paolo

TRICERRI Giovanni

ZAMBONI Giancarlo

Il Presidente del Consiglio Avv. Roberto SCHEDA chiama in trattazione l’oggetto suindicato.

Dei sopracitati Consiglieri sono, al momento, assenti i Signori:

  • BERTOLA Patrizio
  • ZAMBONI Giancarlo
  • Assiste il Segretario Generale Dott. Fabio Guarnieri

    IL PRESIDENTE chiama in trattazione l'argomento in oggetto e riferisce che la proposta, così come di seguito riportata, già è stata recapitata in copia a ciascun Consigliere:

    IL CONSIGLIO PROVINCIALE

    Richiamate le seguenti norme di legge:

    Vista la deliberazione della Giunta Regionale n.31-1546 del 5.12.2000, con cui è stata individuata la rete stradale di interesse regionale e la rete stradale di interesse provinciale, secondo quanto indicato rispettivamente nell’allegato a) e nell’allegato b) alla deliberazione stessa;

    Richiamato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12.10.2000, con il quale vengono individuati i beni e le risorse finanziarie, umane, strumentali ed organizzative da trasferire alle regioni ed agli EE.LL. per l’esercizio delle funzioni e dei compiti amministrativi in materia di viabilità, con decorrenza dall’1.1.2001;

    Visto lo schema di accordo, allegato sub b) alla presente, con cui la Regione Piemonte, le province e l’Anas convengono di affidare a quest’ultimo le funzioni di gestione e manutenzione delle strade conferite alla regione ed alle province ed, in particolare, le attività relative alla manutenzione ordinaria, al pronto intervento, alla vigilanza, agli atti amministrativi concessori ed autorizzatori, nonché alla regolamentazione ai sensi degli artt.5 e 6 del D.L.vo 30.4.1992 e s.m.i fino al 30.6.2001;

    Ritenuto di approvare lo schema di accordo sopraccitato, il quale permette a questo Ente di procrastinare al secondo semestre dell’anno 2001 l’effettivo trasferimento delle attività di competenza nella gestione della rete stradale acquisita;

    Dato atto che è stato ottemperato al disposto di cui all’art. 49, c. 1 del D.Lgs 267/2000, come evincesi dal documento allegato sub A) alla presente deliberazione;

    DELIBERA

    1. Di approvare lo schema di accordo, allegato sub B) alla presente, con cui la Regione Piemonte, le province e l’Anas convengono di affidare a quest’ultimo le funzioni di gestione e manutenzione delle strade conferite alla regione ed alle province ed, in particolare, le attività relative alla manutenzione ordinaria, al pronto intervento, alla vigilanza, agli atti amministrativi concessori ed autorizzatori, nonché alla regolamentazione ai sensi degli artt.5 e 6 del D.L.vo 30.4.1992 e s.m.i fino al 30.6.2001;
    2. di autorizzare il Presidente dell’Amministrazione Provinciale, od un suo delegato, alla sottoscrizione dello schema di accordo sopracitato;
    3. di comunicare il presente provvedimento alla Regione Piemonte ed all’Anas per i successivi adempimenti.

    Indi Il Presidente dichiara aperta la discussione.

    Sull’argomento si registrano gli interventi dell’Assessore Zanotti e dei Consiglieri Demarchi e De Dominici, per i quali si rinvia al nastro di registrazione della seduta odierna, n. 2/2001, ai sensi dell’art. 90, comma 4 del vigente Regolamento per l’Organizzazione ed il Funzionamento del Consiglio Provinciale.

    Esce dall’aula il Consigliere Guglielmino, per cui i presenti risultano essere 22.

    Non avendo più alcuno chiesto la parola, la suestesa proposta, posta ai voti dal Presidente, viene approvata con 20 voti favorevoli e 2 astenuti (Fecchio e Ferraro), resi per alzata di mano, essendo 22 i Consiglieri presenti e votanti.

    Il Presidente ne proclama l’esito.

    IL SEGRETARIO GENERALE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

    (Dott. Fabio GUARNIERI) (Avv. Roberto SCHEDA)

    IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – f.to R. SCHEDA

    IL SEGRETARIO GENERALE – f.to F. GUARNIERI

    Per copia conforme ad uso amministrativo

    IL SEGRETARIO GENERALE

     

    La presente deliberazione è stata pubblicata all'Albo provinciale addì ………………………………… e vi resterà affissa per 15 giorni consecutivi, ai sensi dell’art. 124, 1° comma del D.Lgs 18.8.2000, n. 267.

    L'incaricato del servizio IL SEGRETARIO GENERALE

    (Dott. Fabio GUARNIERI)

    ......................................

     

     

    La presente deliberazione, pubblicata all'Albo Provinciale il ......................…….............., è divenuta esecutiva ai sensi dell'art. 134, 3° comma, del D.Lgs 18.8.2000, n. 267.

    Vercelli, lì ................................. IL SEGRETARIO GENERALE

    (Dott. Fabio GUARNIERI)