Consiglio Provinciale di Vercelli

Sessione Ordinaria

Seduta del 21 DICEMBRE 2000

 

 

Atto n. 145

OGGETTO: Dimissioni dalla carica di Consigliere Provinciale presentate dal Signor Romano DONNIANNI. Determinazioni conseguenti. Prot. n. 45938

 

 

L'anno duemila addì ventuno del mese di dicembre, in Vercelli, nella Sala delle Tarsie del Palazzo Provinciale, a seguito dell'avviso di convocazione in data 13 dicembre 2000, n. 46136, diramato ai sensi della vigente normativa, alle ore 14,30, si è riunito il Consiglio Provinciale.

All’appello risultano presenti i Signori:

 

BALTARO Giulio, Presidente della Provincia

BERTOLA Patrizio

BOSSO Carlo

BUONANNO Gianluca

CANOVA Gilberto

CORGNATI Giovanni

DAGO Angelo

FOSSALE Ercole

GUGLIELMINO Valentino

JULINI Norberto

SCHEDA Roberto, Presidente del Consiglio

LAZZAROTTO Renzo

MAFFEI Ermanno

NASCIMBENE Roberto

RANGHINO Sandra

ROMANO Francesco

SAVIOLO Paolo

TRICERRI Giovanni

ZAMBONI Giancarlo

 

Dei sopracitati Consiglieri, all’appello, risultano assenti i Signori:

  1. CHIAPPALONI Giovanni
  2. DE DOMINICI Gian Paolo
  3. DEMARCHI Claudia
  • FECCHIO Claudio
  • FERRARO Domenico
  •  

    Constatata la legalità dell’adunanza, il Presidente del Consiglio Avv. Roberto SCHEDA chiama in trattazione l’oggetto suindicato.

     

    Assiste il Segretario Generale Dott. Fabio Guarnieri

     

     

    IL PRESIDENTE, in apertura di seduta, dà la parola al Presidente della Provincia per una breve comunicazione.

    Si registra l’intervento del Presidente della Provincia per il quale si rinvia al nastro di registrazione della seduta odierna, n. 11/2000, ai sensi dell’art. 90, comma 4 del vigente Regolamento per l’Organizzazione ed il Funzionamento del Consiglio Provinciale.

    Indi il Presidente chiama in trattazione l'argomento in oggetto e riferisce che con nota in data 11.11.2000 il Signor Romano Donnianni, eletto nella lista di Forza Italia, ha comunicato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere Provinciale.

    Ricorda che ai sensi del comma 8 dell’art. 38 del D.Lgs n. 267/2000 le dimissioni dalla carica di Consigliere "…..sono irrevocabili, non necessitano di presa d’atto e sono immediatamente efficaci. Il Consiglio, entro e non oltre dieci giorni, deve procedere alla surroga…….."

    Indi comunica che il Consiglio è chiamato ad esaminare nei riguardi del Signor FINOCCHI Fabrizio – che nella medesima lista segue immediatamente l’ultimo eletto e che ha dichiarato di accettare la carica di Consigliere Provinciale – la sussistenza delle condizioni di eleggibilità e l’assenza dei motivi di incompatibilità ai sensi della vigente normativa.

    Chiede, pertanto, se qualche Consigliere, con riferimento alla vigente normativa, abbia ad eccepire in ordine ai voluti requisiti per la convalida della nomina alla carica di Consigliere Provinciale del Signor FINOCCHI Fabrizio

    Ciò premesso, si sottopone ad approvazione la seguente proposta:

    IL CONSIGLIO PROVINCIALE

    Udita la suestesa relazione del Presidente;

    Dato atto che è stato ottemperato al disposto di cui all’art. 49, c. 1 del D.Lgs 267/2000, come evincesi dal documento allegato sub A) alla presente deliberazione;

    DELIBERA

    di surrogare il Consigliere Provinciale Signor Romano DONNIANNI, dimissionario, con il Signor FINOCCHI Fabrizio convalidandone, pertanto, la nomina a Consigliere Provinciale.

    Entrano in aula i Consiglieri Fecchio e Ferraro ed esce il Consigliere Bertola, per cui i presenti risultano essere 20.

    Non avendo alcuno chiesto la parola, la suestesa proposta, posta ai voti dal Presidente, viene approvata con 19 voti favorevoli ed 1 astenuto (Fecchio), resi per alzata di mano, essendo 20 i Consiglieri presenti e votanti.

    IL PRESIDENTE ne proclama l’esito.

    Indi, su proposta del Presidente che evidenzia, stante l’urgenza, la necessità di conferire immediata eseguibilità al presente provvedimento,

    IL CONSIGLIO PROVINCIALE

    con 19 voti favorevoli ed 1 astenuto (Fecchio), resi per alzata di mano, essendo 20 i Consiglieri presenti e votanti,

    DELIBERA

    di dichiarare immediatamente eseguibile il suesteso provvedimento, ai sensi del quarto comma dell’art. 134 del D. Lgs 267/2000.

    Entra in aula il Consigliere Finocchi, per cui i presenti risultano essere 21.

     

     

     

    IL SEGRETARIO GENERALE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

    (Dott. Fabio GUARNIERI) (Avv. Roberto SCHEDA)

     

     

     

    IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – f.to R. SCHEDA

    IL SEGRETARIO GENERALE – f.to F. GUARNIERI

    Per copia conforme ad uso amministrativo

    IL SEGRETARIO GENERALE

     

     

     

     

     

    La presente deliberazione è stata pubblicata all'Albo provinciale addì ………………………………… e vi resterà affissa per 15 giorni consecutivi, ai sensi dell’art. 124, 1° comma del D.Lgs 18.8.2000, n. 267.

    L'incaricato del servizio IL SEGRETARIO GENERALE

    (Dott. Fabio GUARNIERI)

    ......................................

     

     

     

    La presente deliberazione, pubblicata all'Albo Provinciale il ......................…….............., è divenuta esecutiva ai sensi dell'art. 134, 3° comma, del D.Lgs 18.8.2000, n. 267.

    Vercelli, lì ................................. IL SEGRETARIO GENERALE

    (Dott. Fabio GUARNIERI)