Consiglio  Provinciale  di  Vercelli Sessione Straordinaria Seduta del 28 Marzo 2000

 

 

 

Atto n.  87

 

OGGETTO:  Circondario della Valsesia. Nomina del Comitato Circondariale. Prot. n. 4146

 

 

 

L'anno duemila addì ventotto del mese di marzo, in Vercelli, nella Sala delle Tarsie del Palazzo Provinciale, a seguito dell'avviso di convocazione in data 16 marzo 2000, n. 8093, diramato ai sensi della vigente normativa, alle ore 14.45, si è riunito il Consiglio Provinciale che è così composto:

 

 

BALTARO Giulio, Presidente della Provincia

 

BERTOLA Patrizio

BOSSO Carlo

BUONANNO Gianluca

CANOVA Gilberto

CHIAPPALONI Giovanni

CORGNATI Giovanni

DAGO Angelo

DE DOMINICI Gian Paolo

DEMARCHI Claudia

DONNIANNI Romano

FECCHIO Claudio

FERRARO Domenico

SCHEDA Roberto, Presidente del Consiglio

 

FOSSALE Ercole

GUGLIELMINO Valentino

JULINI Norberto

LAZZAROTTO Renzo

MAFFEI Ermanno

NASCIMBENE Roberto

RANGHINO Sandra

ROMANO Francesco

SAVIOLO Paolo

TRICERRI Giovanni

ZAMBONI Giancarlo

 

Il Presidente del Consiglio Avv. Roberto SCHEDA chiama in trattazione l’oggetto suindicato.

 

Dei sopracitati Consiglieri sono, al momento, assenti i Signori:

      1)      DE DOMINICI Gian Paolo

      2)      FERRARO Domenico

 

 

Assiste il Segretario Generale Dott. Fabio Guarnirei

 

 

IL PRESIDENTE chiama in trattazione l’argomento in oggetto e riferisce che, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento per l’istituzione del Circondario della Valsesia compete al Consiglio Provinciale la nomina del Comitato Circondariale secondo la seguente composizione:

 

 

 

 

 

 

 

Presidente della Provincia o suo delegato

Presidente

Due Consiglieri provinciali, di cui uno in rappresentanza della minoranza consiliare

membri

Sei Consiglieri comunali di altrettanti Comuni appartenenti al Circondario - di cui uno con funzioni di Vice Presidente del Comitato - scelti, di norma, in rappresentanza di ciascuna delle seguenti sub-aree circondariali: Val Grande; Val Mastallone; Valle Sermenza; Serravalle, Cellio, Breia, Valduggia, Guardabosone e Postua; Borgosesia; Varallo,  Quarona e Civiasco.

membri

 

A seguito del rinnovo del Consiglio Provinciale, si rende necessario procedere alla nomina di due nuovi Consiglieri Provinciali di cui uno in rappresentanza della minoranza.

 

Ciò premesso, pone in votazione la proposta formulata per la nomina dei Consiglieri Donnianni e Julini, quest’ultimo in rappresentanza della minoranza.

 

La proposta viene approvata a voti unanimi legalmente verificati in conformità di legge, voti espressi in forma palese previa unanime determinazione al riguardo del Consiglio.

 

IL PRESIDENTE ne proclama l’esito.

 

Si dovrebbe  ora procedere alla nomina dei sei Consiglieri Comunali in rappresentanza di ciascuna delle sub-aree che compongono il Circondario ma, essendo pervenuta la sola designazione dei Comuni appartenenti alla sub-area “Valle Sermenza”, il Presidente pone in votazione la proposta di nomina del signor Marco Bertolini, Consigliere Comunale di Carcoforo, in rappresentanza della citata sub-area con l’intesa che, non appena pervenute le designazioni da parte dei Comuni appartenenti alle restanti sub-aree, si procederà alla nomina dei rispettivi rappresentanti, nonché del Vice Presidente del Comitato.

 

La proposta viene approvata a voti unanimi, resi per alzata di mano.

 

IL PRESIDENTE ne proclama l’esito.

 

Indi

IL CONSIGLIO PROVINCIALE

 

 

Udita e fatta propria la suestesa relazione anche come dispositivo e ad integrazione della parte motiva;

 

Sulla base delle votazioni come sopra esperite;

 

Dato atto che è stato espresso il parere favorevole da parte del Responsabile del Settore Segreteria - Affari Generali, per quanto attiene la regolarità tecnica, ai sensi dell'art. 53 della L. 142/90;

 

DELIBERA

 

1)    Di nominare componenti del Comitato Circondariale della Valsesia i Signori:

 

DONNIANNI Romano,

Consigliere Provinciale di maggioranza

JULINI Norberto,

Consigliere Provinciale di minoranza

BERTOLINI Marco,

Consigliere Comunale di Carcoforo, in rappresentanza Sub Area Valle Sermenza,

dando atto che, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento istitutivo del Circondario, è Presidente di diritto del Comitato Circondariale il Presidente della Provincia.

 

2)       Di riservarsi di nominare i rappresentanti delle sub Aree: “Val Grande”, “Valle Mastallone”, “Serravalle, Cellio, Breia, Valduggia, Guardabosone, Postua”, “Borgosesia” e “Varallo, Quarona, Civiasco”, non appena saranno pervenute le rispettive designazioni da parte dei Comuni di competenza.

 

3)       Di riservarsi, altresì, di nominare il Vice Presidente ad avvenuto completamento della composizione del Comitato Circondariale.